Old Protagoniste In Rete

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Maggio 2018

21
May

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Maggio 2018

1) Se prostituirsi è un diritto inviolabile i reati di reclutamento e di favoreggiamento della prostituzione sono incostituzionali 2) L’aiuto al “fine vita” 3) Molestie nella Pubblica Amministrazione: oltre all’Ente anche il dipendente molestatore risarcisce i danni 4) Adozione: i fratelli e le sorelle naturali dell’adottato hanno diritto di decidere se rivelare o meno la propria identità 5) Se si scivola sui residui della pattumiera si possono chiedere i danni al condominio?

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Passione, di Silvia Cairoli

20
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Passione, di Silvia Cairoli

Amo recitare, mi riempie la vita, mi fa stare bene, allegra, positiva. Di volta in volta mi trasformo in altra gente, gente estranea, che faccio entrare nel mio corpo e parlare con le mie labbra. Le luci si spengono, l’adrenalina sale, si apre il sipario e sento il respiro del pubblico davanti a me. E’ un’emozione così forte, è gioia vera. Gioia nel regalare due ore di allegria, divertimento e sorrisi, di sentire una risata, un brava, di ricevere un applauso.

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La casa del cuore, di Maria Cairoli

20
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La casa del cuore, di Maria Cairoli

Da giovanissima abitavo in un locale presso la corte dei ‘Riveta. Di giorno gestivo la bottega dell’umbrulée e di sera mi occupavo, con grande sacrificio, della mia famiglia. Quello che mio padre più desiderava per la nostra famiglia era una casa del cuore, non più soltanto una casa dove abitare. Un posto non soltanto per dormire, ma anche per sognare. Un posto dove crescere una famiglia con amore. Un posto dove non semplicemente far passare il tempo, ma dove provare gioia con noi.

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Un po' di me, di Marilena Medea

13
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Un po' di me, di Marilena Medea

Moreta, l’asinella dell’altro zio, quello sempre arrabbiato col governo, si crogiolava al sole feroce di luglio e con la coda metteva in fuga le mosche, ma sopportava pazientemente tutte le mie chiacchiere. Ella era il cavallino di noi bambini, orgogliosa ci portava in groppa per il campo e il suo sguardo sembrava comunicarci una profonda saggezza.

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Una nuova vita, di Lorena Guadalupe Garcia

13
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Una nuova vita, di Lorena Guadalupe Garcia

Un giorno mi è arrivata una lettera dalla mia madrina, in cui mi chiedeva di cominciare a risparmiare: chissà cosa intendeva! Un anno dopo, è arrivata una busta con un biglietto aereo per andare da lei in Italia. Ero felice al pensiero di viaggiare, la mamma invece era confusa. Aveva gli occhi pieni di lacrime, consapevole che mi sarei allontanata da lei. Capiva che sua figlia stava aprendo le ali per alzarsi in volo. Il mio papà non ha detto una parola, non so il perché.

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La tessitura Bosetti, di Maria Teresa Cairoli

13
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La tessitura Bosetti, di Maria Teresa Cairoli

Santa Caterina Valfurva, agosto 1951. Da circa un anno, la ditta si era trasferita, da via Trieste, alla nuova sede di via Risorgimento e Libero Bosetti, forse per festeggiare l’evento, aveva organizzato questo soggiorno. Per il viaggio di trasferimento da Fino ognuno si era arrangiato in proprio ed i capi telaio avevano deciso di raggiungere Santa Caterina in bicicletta

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La Mariella del Bar, di Fabrizia Pozzoli

07
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La Mariella del Bar, di Fabrizia Pozzoli

Tante sono le storie raccolte dalle orecchie della barista. Le chiacchiere d’osteria con i vari ricami facevano il giro di bocca in bocca. Tante le confidenze al di là del bancone, cose belle e meno belle, cose vere e grandi bufale. Un confessionale aperto e un’anteprima della più famosa terapia di gruppo. La Mariella, unica donna, dava il suo giudizio lapidario ed indiscutibile, che si concludeva con un: ”Si dice il peccato e non il peccatore”. Poi in realtà lo sapeva tutto il paese

Dal libro Le Finesi si raccontano: IL NOCE

07
May

Dal libro Le Finesi si raccontano: IL NOCE

Nel 1951 sono stato portato a Fino Mornasco da Rosalia che, quando si è sposata, voleva avere vicino a sé un ricordo del suo paese, Caslino al Piano. Scelse me, una piantina di noce. Sono così cresciuto vicino alla sua famiglia, tenendo d’occhio tutti quanti per mezzo secolo. Alcune delle vicende che state per leggere le ho osservate io stesso, altre le ho sentite raccontare sotto le mie fronde.

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Aprile 2018

07
May

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Aprile 2018

1) Incapacità genitoriale. Bimba di un mese tolta ai genitori di 69 e 59 anni 2) Ogni promessa è debito. Non è reato dare del bugiardo al Sindaco che ha tradito le promesse elettorali 3) Non sempre “una telefonata allunga la vita” 4) Cerimonia rovinata da un fotografo negligente condannato a risarcire i danni morali e materiali 5) Anziano sposa la badante, i suoi eredi fanno annullare il testamento perché ottenuto con mezzi fraudolenti.

Europa in versi, VIII edizione del Festival Internazionale della Poesia: "La poesia e il viaggio"

19
May

Europa in versi, VIII edizione del Festival Internazionale della Poesia: "La poesia e il viaggio"

Como, Sab, 19/05/2018
La poesia e il viaggio è il tema di quest’anno, ricchissimo di suggestioni e rimandi alla tradizione letteraria. Da un lunghissimo viaggio nasce la più grande opera in versi:l’Odissea, e di un viaggio verso la verità e l’amore racconta il caposaldo di tutta la letteratura poetica italiana, La Divina Commedia. La poesia stessa è un viaggio verso i luoghi dell’anima di ciascuno, verso il senso profondo e cifrato della vita.
Fai click qui per scaricare la locandina.
Condividi contenuti