Old Protagoniste In Rete

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Una nuova vita, di Lorena Guadalupe Garcia

13
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - Una nuova vita, di Lorena Guadalupe Garcia

Un giorno mi è arrivata una lettera dalla mia madrina, in cui mi chiedeva di cominciare a risparmiare: chissà cosa intendeva! Un anno dopo, è arrivata una busta con un biglietto aereo per andare da lei in Italia. Ero felice al pensiero di viaggiare, la mamma invece era confusa. Aveva gli occhi pieni di lacrime, consapevole che mi sarei allontanata da lei. Capiva che sua figlia stava aprendo le ali per alzarsi in volo. Il mio papà non ha detto una parola, non so il perché.

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La tessitura Bosetti, di Maria Teresa Cairoli

13
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La tessitura Bosetti, di Maria Teresa Cairoli

Santa Caterina Valfurva, agosto 1951. Da circa un anno, la ditta si era trasferita, da via Trieste, alla nuova sede di via Risorgimento e Libero Bosetti, forse per festeggiare l’evento, aveva organizzato questo soggiorno. Per il viaggio di trasferimento da Fino ognuno si era arrangiato in proprio ed i capi telaio avevano deciso di raggiungere Santa Caterina in bicicletta

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La Mariella del Bar, di Fabrizia Pozzoli

07
May

Dal libro "Le Finesi si raccontano" - La Mariella del Bar, di Fabrizia Pozzoli

Tante sono le storie raccolte dalle orecchie della barista. Le chiacchiere d’osteria con i vari ricami facevano il giro di bocca in bocca. Tante le confidenze al di là del bancone, cose belle e meno belle, cose vere e grandi bufale. Un confessionale aperto e un’anteprima della più famosa terapia di gruppo. La Mariella, unica donna, dava il suo giudizio lapidario ed indiscutibile, che si concludeva con un: ”Si dice il peccato e non il peccatore”. Poi in realtà lo sapeva tutto il paese

Dal libro Le Finesi si raccontano: IL NOCE

07
May

Dal libro Le Finesi si raccontano: IL NOCE

Nel 1951 sono stato portato a Fino Mornasco da Rosalia che, quando si è sposata, voleva avere vicino a sé un ricordo del suo paese, Caslino al Piano. Scelse me, una piantina di noce. Sono così cresciuto vicino alla sua famiglia, tenendo d’occhio tutti quanti per mezzo secolo. Alcune delle vicende che state per leggere le ho osservate io stesso, altre le ho sentite raccontare sotto le mie fronde.

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Aprile 2018

07
May

Fronte Verso, conoscere il diritto è un diritto. Aprile 2018

1) Incapacità genitoriale. Bimba di un mese tolta ai genitori di 69 e 59 anni 2) Ogni promessa è debito. Non è reato dare del bugiardo al Sindaco che ha tradito le promesse elettorali 3) Non sempre “una telefonata allunga la vita” 4) Cerimonia rovinata da un fotografo negligente condannato a risarcire i danni morali e materiali 5) Anziano sposa la badante, i suoi eredi fanno annullare il testamento perché ottenuto con mezzi fraudolenti.

Europa in versi, VIII edizione del Festival Internazionale della Poesia: "La poesia e il viaggio"

19
May

Europa in versi, VIII edizione del Festival Internazionale della Poesia: "La poesia e il viaggio"

Como, Sab, 19/05/2018
La poesia e il viaggio è il tema di quest’anno, ricchissimo di suggestioni e rimandi alla tradizione letteraria. Da un lunghissimo viaggio nasce la più grande opera in versi:l’Odissea, e di un viaggio verso la verità e l’amore racconta il caposaldo di tutta la letteratura poetica italiana, La Divina Commedia. La poesia stessa è un viaggio verso i luoghi dell’anima di ciascuno, verso il senso profondo e cifrato della vita.
Fai click qui per scaricare la locandina.

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

11
Mar

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

Fino Mornasco, Dom, 11/03/2018
L’opportunità offerta alle Finesi di poter pubblicare racconti, esperienze, sentimenti, relazioni ha intensificato la rete di intrecci tra le persone. Ognuna liberamente ha scelto di condividere ciò che teneva custodito nel proprio cassetto dei ricordi. Dai testi raccolti e qui pubblicati è nato un “ricamo” in cui le vicende vissute da una donna si intersecano con quelle narrate da altre donne, in un’altalena di rimandi, richiami, tenuti insieme dai fili del tempo, dello spazio e della memoria.
Fai click qui per scaricare la locandina.

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

11
Mar

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

Fino Mornasco, Dom, 11/03/2018
Le donne sono le fondamenta della società, ciò nonostante, lo spazio che la storia ha riservato loro non è adeguato al contributo sempre elargito. Per questo motivo Marisa Reghenzani, Elena Merazzi ed io abbiamo proposto alle donne finesi la realizzazione del primo libro di storia femminile. Queste pagine costituiscono una testimonianza storica delle donne di Fino Mornasco che rimarrà nel tempo.
Fai click qui per scaricare la locandina.

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

11
Mar

A Fino Mornasco presentazione del libro "LE FINESI SI RACCONTANO, 8 MARZO TUTTO L'ANNO"

Fino Mornasco, Dom, 11/03/2018
Ho il piacere di invitare tutte le ProtagonisteInRete alla presentazione del libro LE FINESI SI RACCONTANO, un'antologia tutta al femminile che narra più di un secolo di storia vissuta dalle donne a Fino Mornasco. E' un progetto a cui tengo molto, pensato per dare il giusto riconoscimento al ruolo che le nostre donne svolgono nella comunità e per onorare il loro impegno e talento. Appuntamento domenica 3 marzo alle 15 in sala Ottagono, via Brera, FIno Mornasco. Vi aspetto. BUON 8 MARZO A TUTTE
Fai click qui per scaricare la locandina.

"Non una di meno" verso l'8 marzo 2018

13
Feb

"Non una di meno" verso l'8 marzo 2018

In avvicinamento alla data dell’8 Marzo 2018, Giornata Internazionale contro la Violenza le donne del movimento hanno condiviso la riflessione svoltasi negli ultimi mesi nei vari territori sul tema del lavoro delle donne e della dimensione economica della violenza che oggi le colpisce e hanno delineato il taglio politico dello Sciopero Femminista generale rilanciato a livello planetario dal movimento femminista Non Una Di Meno.
Condividi contenuti