Pensieri e Parole

Parla, amica! La meravigliosa poesia di Emilia Fragomeni

08
Mar

Parla, amica! La meravigliosa poesia di Emilia Fragomeni

"Ho sempre pensato che la parola sia lo strumento più importante per capire e farsi capire, per aiutare e farsi aiutare, per non sentirsi mai soli. E allora l'invito e l'augurio più bello che mi sento di fare alle mie amiche (e a tutte le donne) è quello di parlare, parlare sempre" Emilia Fragomeni

8 MARZO TUTTO L'ANNO. AUGURI!

07
Mar

8 MARZO TUTTO L'ANNO. AUGURI!

In Italia dalla legge di tutela della madre e del fanciullo del 1912, a quelle sulla parità formale del 1977, fino alla legge 125 del 1991 sulla parità sostanziale (la legge sulla differenza). Più di un secolo di impegno, di progresso sociale e di libertà acquisite. L'8 marzo è una giornata di commemorazione e di festeggiamenti, un'attenzione dovuta a tutte le donne del mondo, che costituiscono l'asse portante dell'umanità. AUGURI A TUTTE.

Lo sport incontra le donne

07
Mar

Lo sport incontra le donne

Presso la Sala del Consiglio Comunale di Fino Mornasco è stato presentato il progetto “ Lo sport incontra le donne”, promosso dai Consulenti dello sport di Como, su un'idea di Massimiliano Zito. Il progetto prevede 5 incontri dove le associazioni aderenti daranno delle dimostrazioni di difesa personale a tutte le donne presenti. L’adesione agli incontri pratici, che si svolgeranno a Fino Mornasco e Figino Serenza, sarà completamente gratuita.

Maternità surrogata o utero in affitto?

07
Mar

Maternità surrogata o utero in affitto?

Cosa c'è che non va? C'è che il corpo delle donne possa essere una volta di più, considerato merce. Usami e pagami. Già le nostre civiltà sono riuscite a ritenere normale l'affitto di parti del corpo femminile ad uso prostitutivo. E per dare a queste pratiche un senso di dignità, uomini e donne la giustificano come 'scelta di libertà'. possiamo davvero fare tutto in nome di una discutibile libertà?

Conoscere il diritto è un diritto. Fronte/verso, la comunicazione responsabile.

07
Feb

Conoscere il diritto è un diritto. Fronte/verso, la comunicazione responsabile.

1) “Porta a porta”? Si può fare! 2) Il terrorista della porta accanto. 3) Sciopero con certificato medico. 4) Eredità contesa tra maschi e femmine. 5) Licenziamento “di genere”: risarcimento si, punizione no.

Europa in Versi in finale per il premio "Italive 2015"

31
Jan

Europa in Versi in finale per il premio "Italive 2015"

LAURA GARAVAGLIA continua a mietere successi e un grande apprezzamento per il grande lavoro di promozione e divulgazione della poesia. EUROPA IN VERSI, il Festival Internazionale di poesia che da sei anni si tiene a Como a Villa Grumello, è tra i tre finalisti al prestigioso Premio Italive 2015, per la categoria Cultura, Musica e Spettacolo. Italive, che promuove i migliori eventi organizzati in Italia in vari ambiti, ha tra le sue finalità quella di segnalare le eccellenze culturali.

Neomamma e depressa

22
Jan

Neomamma e depressa

La maternità è un’esperienza intensa e sconvolgente, ricca di gioie ma in alcuni casi anche di ambivalenze: sbalzi d’umore, sentimento di inadeguatezza, rigetto e depressione. La depressione post partum colpisce circa una donna su sei ed è ancora oggi una patologia sottovalutata dalle donne stesse e dai medici (Pubblicato sul Settimanale on line “La Città Futura” il 15 gennaio 2016).

La chiesa Valdese di Milano raccoglie le direttive anticipate di fine vita

18
Jan

La chiesa Valdese di Milano raccoglie le direttive anticipate di fine vita

La Chiesa valdese di Milano prosegue nella raccolta delle "Direttive anticipate di fine vita" comunemente dette “testamenti biologici”. Chi è interessato può recarsi domenica 17 febbraio 2016 dalle 10.30 alle 12.30 presso la Libreria Claudiana a Milano, in via Francesco Sforza n. 12/a. Il servizio è aperto a tutti ed è gratuito.Per informazioni e per scaricare il modulo potete andare sul sito http://www.milanovaldese.it, scrivere a media@milano.valdese.it o telefonare allo 02/76021518

Obbligo per le associazioni sportive di dotarsi di un defribrillatore

12
Jan

Obbligo per le associazioni sportive di dotarsi di un defribrillatore

L’obbligo per le Associazioni di dotarsi di un defibrillatore (Decreto Balduzzi) avrà come termine ultimo, per la messa a norma, gennaio 2016. Se entro gennaio 2016 non si ottempererà, le varie leggi regionali stabiliscono sanzioni al riguardo, che possono anche comportare la chiusura del centro. Ricordiamo che l'obbligo consiste non solo del dotarsi di defibrillatore, ma anche di formare del personale addetto che lo sappia usare Per informazioni info@consulentidellosport.it

Fabiola Gianotti dal 1° gennaio ha assunto il comando del CERN di Ginevra

02
Jan

Fabiola Gianotti dal 1° gennaio ha assunto il comando del CERN di Ginevra

Dal Corriere della Sera: "Circa 14 mesi dopo essere stata nominata, Fabiola Gianotti dal 1° gennaio ha assunto ufficialmente la carica di direttore generale del Cern di Ginevra, che per la prima volta nei suoi 61 anni di storia viene guidato da una donna.Quattro saranno i pilastri sui quali la scienziata italiana fonderà la sua direzione del Cern: «La ricerca di base, lo sviluppo tecnologico, la formazione dei giovani e il mantenimento del ruolo di facilitatore di pace"
Condividi contenuti